Franciacorta Brut Secolo Novo Giovanni Biatta

Le Marchesine Secolo Novo Giovanni Biatta

PROVENIENZA: Da un vigneto sul colle LA SANTISSIMA di GUSSAGO, altezza m. 270 circa, produzione ettaro ql. 40 di uva.

VITIGNO E VINIFICAZIONE: Il Franciacorta Brut Secolo Novo Giovanni Biatta nasce da selezioni clonali di uve Chardonnay. Vendemmia a mano in piccole casse, mosto ottenuto dalla pressatura naturale delle uve (a pressione zero, nota anche come autopressurage). Fermentazione controllata in purezza a 17° - 19° con lieviti indigeni onde mantenere integro il sapore e i profumi della Franciacorta. Maturazione in vasche d’acciaio inox. Nei mesi di Marzo e Aprile viene effettuato il passaggio in bottiglia per la presa di spuma. Le bottiglie vengono accatastate in locali di affinamento a temperature controllate (12° - 14°) per almeno 54 mesi. Trascorso tale periodo il Franciacorta Brut D.O.C.G. Giovanni Biatta assume le sue caratteristiche di profumo e sapore e con finissimo perlage. Si passa poi alla fase finale di remuage, dégorgement e abbigliamento per la spedizione.

SCHEDA ORGANOLETTICA: Bouquet floreale, minerale, fruttato e speziato. In bocca strutturato e nello stesso tempo elegante, con un'incredibile persistenza.

ALCOOL 13% vol.

ACIDITÀ TOTALE 6 - 6,5%

ESTRATTO 20 - 22 gr/lt