Brescia chiama Reims. Azienda Agricola Le Marchesine – Passirano (Bs).

clip_image002

Tante cose sono cambiate, qui in Franciacorta, da quando il Foodie più giovane di un decennio l’attraversava regolarmente per raggiungere la base di lancio delle sue divagazioni motociclistiche verso Nord. Tempi in cui ancora pensava che i vini con le bollicine si distinguessero in “Champagne” e “Spumanti Italiani” e manco avrebbe saputo dove collocare esattamente il Prosecco, il sottoscritto, oltre a curarsi ancora poco di ciò che si ritrovava nel bicchiere, avrebbe scoperto solo di lì a poco l’esistenza del Metodo Classico.

Al giorno d’oggi anche per l’occasionale viandante che si trovasse a visitare queste lande sarebbe difficile non accorgersi di stare attraversando una delle zone vinicole più attive d’Italia, protagonista di un momento di particolare interesse commerciale. Cartelli turistici indicanti, oltre alle cantine, il percorsi della Strada del Franciacorta fanno capolino più o meno a ogni incrocio ma sono solo la punta dell’iceberg di un lavoro di promozione importante messo in campo negli ultimi anni dal Consorzio. Un’operazione che ha visto in gioco importanti investimenti da parte di tutti i produttori aderenti al Consorzio, supportati dalle amministrazioni locali, un gioco di squadra vincente che ha visto crescere la diffusione in tutto il mondo dei prodotti identificati dalla Docg del Franciacorta.

clip_image003

Tra le tante aziende Le Marchesine è forse una di quelle che hanno meglio saputo farsi largo nella schiera dei produttori protagonisti del fenomeno Franciacorta. Relativamente giovane (è nata nel 1985 quando Giovanni Biatta, fino ad allora produttore, commerciante e affinatore di vini, acquistò i primi tre ettari di vitigni) gli attuali numeri di produzione si attestano a poco meno di mezzo milione di bottiglie l’anno, risultato di una politica aziendale che tende a privilegiare la qualità piuttosto che i grandi numeri. A condurre l’azienda Loris Biatta, figlio del fondatore Giovanni, affiancato dai figli Andrea e Alice.

Nel frattempo gli ettari di vigna sono passati dagli originari 3 a quasi 50, allevati in parte a Guyot e in parte a Sylvoz con una media di impiantato intorno ai 3500 ceppi per ettaro. Vi si coltivano uve di Chardonnay e Pinot Noir la cui selezione comincia dalla scelta delle barbatelle della qualità migliore, dello stesso tipo di ceppo utilizzato nelle zone più vocate della Champagne. Un legame solido, quello di Marchesine con la Francia, forte di un consolidato rapporto di collaborazione con l’Istituto Enologico di Champagne, di cui l’enologo dell’azienda, Jean Pierre Valade e’ membro.

clip_image004

Dentro e fuori la cantina innovazione e tradizione si uniscono al fine della ricerca del risultato più soddisfacente. Il metodo di produzione, per quanto sia sempre lo stesso, millenario, della rifermentazione in bottiglia viene qui monitorato in ogni sua fase grazie all’utilizzo della tecnologia. Analizzando le uve ancora sulla pianta si stabilisce il momento migliore per la vendemmia, ogni fase della lavorazione viene supervisionata e controllata in ogni parametro: temperatura, acidità, livello di fermentazione, lo scopo è quello di ottenere un prodotto di qualità elevata e costante, intervenendo lo stretto indispensabile.

Gioiello tecnologico della Casa è l’impianto meccanizzato per il remuage: una sorta di “ragno” dotato di pupitres girevoli dette giropallet che grazie a un movimento costante e controllato meccanicamente garantisce la corretta eliminazione delle fecce delle 450mila bottiglie prodotte ogni anno, di cui più della metà costituita da Franciacorta Brut e Extra Brut, le altre variamente distribuite tra Rose’ millesimato, Franciacorta Saten, Millesimato (solo nelle grandi annate) , Cru millesimato Secolo Novo, Curtefranca Bianco e Rosso, oltre ai due inserimenti in gamma dei più recenti Franciacorta Brut Nature Giovanni Biatta Secolo Novo e Franciacorta Brut Blanc de Noir (il preferito del Foodie)

clip_image006

AZIENDA AGRICOLA LE MARCHESINE

Via Vallosa 31

25050 Passirano, Lombardia, Italy

Telefono 030 657005

E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito Web http://www.lemarchesine.it

Date: 08th Luglio, 2014

Tag:

2014
Share It: